Il diritto di recesso, regolato ai sensi di legge dal D.Lgs n. 206 del 06/09/2005, prevede il diritto di recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo con la restituzione del prodotto acquistato e la ricezione del relativo rimborso. Può esercitare questo diritto esclusivamente il cliente-consumatore, ovvero la persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale e che quindi non indica nel modulo d’ordine un riferimento di Partita Iva. Per esercitare tale diritto il cliente dovrà inviare a DPF Bike una comunicazione.

Il recesso non è consentito qualora il cliente acquisti con Partita Iva, e nei casi in cui il prodotto venga utilizzato o la confezione
non risulti più integra (sigilli aperti o mancanza dell’imballo originale o altri elementi a corredo del prodotto).
Inoltre non è possibile far valere il diritto di recesso solamente su parte del prodotto acquistato.

Il consumatore, entro 14 giorni continuativi dalla data di consegna della merce, dovrà inviare la Richiesta di Restituzione per mezzo di RACCOMANDATA con ricevuta di ritorno a:

DI PALMA FABIO CICLO E RICAMBI
Via Siracusa 12
71048 Stornarella FG

Avvenuta la ricezione della comunicazione da parte di DPF Bike relativa all’intenzione di recesso dal contratto di acquisto,
il consumatore si accorderà con il servizio assistenza tramite email, o per via telefonica per confermare la spedizione del pacco.
La merce deve essere imballata in modo accurato al fine di evitare danni durante la spedizione. Deve essere utilizzato, l’imballaggio originale ed il prodotto deve essere completo di tutto quanto in origine contenuto.
Il cliente è tenuto ad occuparsi delle spese di spedizione ed ha la responsabilità del prodotto durante la spedizione.

Entro 14 giorni dall’accettazione del recesso il cliente deve inviare il prodotto tramite corriere.

All’arrivo della merce gli addetti provvederanno a verificare l’integrità della merce e la presenza di tutti i prodotti a corredo del prodotto originale.
Successivamente l’azienda rimborserà il consumatore, entro 14 giorni dalla ricezione della lettera raccomandata,
salvo le spese legate alla modalità di pagamento e alla spedizione.
In caso di danneggiamento del prodotto durante il trasporto, DPF Bike darà comunicazione al Cliente di quanto accaduto (entro cinque giorni lavorativi dal ricevimento del prodotto nei propri magazzini), per consentire al cliente di sporgere subito denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del prodotto (se assicurato dal cliente).

Le spedizioni per il reso sono completamente a carico dell’acquirente.

Le spedizioni in contrassegno hanno un costo aggiuntivo variabile in base al valore della merce che trasporta il vettore. Il cliente è tenuto ad informarsi prima di acquistare con opzione contrassegno.